logo ufficiale Democrazia Cristiana
FORUM della D.C.
 ENTRA 
lista di link interni
collegamento alla pagina delle news della DC
collegamento alla pagina delle news della DC
collegamento alla pagina dei Giorni Insieme
collegamento alla pagina del partito
collegamento alla pagina dell'organigramma
collegamento alla pagina dei dipartimenti
collegamento alla pagina dell'organizzativo
collegamento alla pagina dicono di noi
collegamento alla pagina dei movimenti
collegamento alla pagina delle adesioni alla dc
collegamento alla pagina dei documenti
collegamento alla pagina della tua posta
collegamento alla pagina del futuro e memoria
collegamento alla pagina dei contatti
collegamento alla pagina della galleria fotografica
collegamento alla pagina dei Video della DC
lista di link esterni
collegamento alla pagina dei link dei ministeri italiani
collegamento alla pagina dei link delle istituzioni regionali
collegamento alla pagina di ulteriori link istituzionali
lista di link esterni
collegamento alla pagina dei link ai quotidiani italiani ed esteri
collegamento alla pagina dei link consigliati
al sito della Famiglia Cristiana Online
al sito dell'Avvenire giornale online


 
Archivio Notizie della D.C.

RIPARTE ALLA GRANDE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA A BRACCIA APERTE DI
ANGELO SANDRI E CARLO SENALDI
[Democrazia Cristana DC Notizia Archivio]
   L'On. Carlo Senaldi, di Gallarate (provincia di Varese), Presidente nazionale della Democrazia Cristiana unificata   
IN UN'AFFOLLATISSIMA RIUNIONE SVOLTASI ALL'HOTEL MICHELANGELO DI MILANO SANCITA LA DEFINITIVA RIUNIFICAZIONE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA - TERZO POLO DI CENTRO E DI RINASCITA DELLA D.C.



Un lungo e scrosciante applauso da parte di tutti i presenti ha sancito la definitiva riunificazione tra il partito della Democrazia Cristiana - Terzo Polo di Centro guidata dal Segretario politico nazionale Angelo Sandri e Rinascita della D.C. guidata dal Presidente nazionale On. Carlo Senaldi.

E' avvenuto nel corso di un affollatissimo incontro del Consiglio nazionale congiunto dei due partiti, svoltosi nella giornata di sabato 18 febbraio 2012 nella sala Laurenziana dell'Hotel Michelangelo di Milano.

L'On. Carlo Senaldi, neo eletto Presidente nazionale della Democrazia Cristiana unificata, si è dichiarato molto soddisfatto dell'esito dell'incontro svoltosi in quel di Milano e che segna il positivo epilogo di un percorso politico/giuridico che ha visto i due partiti summenzionati accordarsi per un unico e condiviso progetto politico che sancisce il definitivo rilancio della Democrazia Cristiana sulla scena politica italiana.

Si tratta ora - ha sottolineato l'On. Carlo Senaldi - di imprimere un'accelerazione al processo di riorganizzazione della Democrazia Cristiana su tutto il territorio nazionale e questo impegnerà a fondo tutta la classe dirigente del partito chiamata ad uno sforzo impegnativo per poter garantire la presenza dello scudocrociato fin già dalle elezioni amministrative del prossimo maggio 2012.

Gli ha fatto eco il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Angelo Sandri, il quale ha sottolineato che una più incisiva presenza della Democrazia Cristiana, non solo è auspicata da molti, ma da taluni è addirittura vista come indispensabile per ridare speranza ad una situazione in cui pare che tutto ci crolli addosso !

Una situazione - quella italiana attuale - che ricorda molto da vicino la situazione dell'Italia nel periodo immediatamente successivo alla seconda guerra mondiale: una situazione disastrata in cui si è trattato di ricostruire l'Italia dalle macerie della guerra.

Ora si tratta di ricostruire l'Italia dalle macerie provocata dalla dissennata politica di questi ultimi vent'anni in cui l'attuale regime politico al potere ha distrutto il sistema democratico italiano per imporre una situazione illegittima ed inaccettabile che offende i più elementari principi di sovranità popolare, principale frutto dei lavori dell'Assemblea Costituente e dei padri fondatori della Repubblica italiana.

L'attuale governicchio di Mario Monti - ha continuato Angelo Sandri - non ha la legittimità nè giuridica, nè morale per effettuare le scelte che va facendo, senza il mandato del popolo sovrano, espropriato da tempo dei suoi diritti fondamentali. Contro questa situazione di illegittima prevaricazione la Democrazia Cristiana intende battersi dando voce a tutti coloro i quali intendono lottare per ristabilire principi di libertà, di giustizia e di solidarietà.

I lavori del Consiglio nazionale congiunto della Democrazia Cristiana unificata sono proseguiti con i vari interventi dei dirigenti nazionali che hanno contribuito ad approfondire le linee guida che il partito perseguirà già dall'immediato futuro e che saranno oggetto di ulteriore dibattito a livello regionale e provinciale negli incontri già programmati in tutta Italia a livello territoriale.

L'assemblea ha poi approvato all'unanimità la proposta dell'On. Carlo Senaldi di procedere alla elezione di un Comitato di coordinamento nazionale paritetico che fungerà da Direzione nazionale per gli indirizzi operativi da perseguire nei vari settori individuati come prioritari per garantire al partito un'azione concreta ed incisiva.

In particolare si è deciso di procedere anche alla elezioni di una Commissione elettorale; di una Commissione giuridica; di una Commissione economico-finanziaria: di una Commissione per definire il programma del partito e gli obbiettivi pioritari che si intendono perseguire.

Nei vari passaggi si è potuto constatare un clima molto sereno e costruttivo che lascia decisamente ben sperare per il proseguio del rafforzamento della Democrazia Cristiana in Italia nei prossimi mesi.



www.democraziacristiana.info



468x60 rotazione