logo ufficiale Democrazia Cristiana
FORUM della D.C.
 ENTRA 
lista di link interni
collegamento alla pagina delle news della DC
collegamento alla pagina delle news della DC
collegamento alla pagina dei Giorni Insieme
collegamento alla pagina del partito
collegamento alla pagina dell'organigramma
collegamento alla pagina dei dipartimenti
collegamento alla pagina dell'organizzativo
collegamento alla pagina dicono di noi
collegamento alla pagina dei movimenti
collegamento alla pagina delle adesioni alla dc
collegamento alla pagina dei documenti
collegamento alla pagina della tua posta
collegamento alla pagina del futuro e memoria
collegamento alla pagina dei contatti
collegamento alla pagina della galleria fotografica
collegamento alla pagina dei Video della DC
lista di link esterni
collegamento alla pagina dei link dei ministeri italiani
collegamento alla pagina dei link delle istituzioni regionali
collegamento alla pagina di ulteriori link istituzionali
lista di link esterni
collegamento alla pagina dei link ai quotidiani italiani ed esteri
collegamento alla pagina dei link consigliati
al sito della Famiglia Cristiana Online
al sito dell'Avvenire giornale online

Notizia di prima pagina
LA DEMOCRAZIA CRISTIANA CONDANNA LE INIZIATIVE BALORDE RECENTEMENTE INTENTATE PER SCOPI BEN POCO RICONDUCIBILI AGLI INTERESSI SOSTANZIALI DEL PARTITO SCUDOCROCIATO. . br> Le iniziative a cui assistiamo in questi giorni condotte dai Sig.ri Pasquale Goione, Michele Battiloro ed altri, sono del tutto illegittime ed infondate sia sul piano politico che giuridico e che saranno perseguite con vigore. Esse hanno ben poco hanno a che fare con la Democrazia Cristiana, partito politico fondato nel 1943 e le cui vicissitudini – specie dopo il 1994 - sono a noi ben note. Le affermazioni squinternate dei summenzionati personaggi vanno a cozzare con i vari atti giuridici compiuti dai legittimi rappresentanti della Democrazia Cristiana che hanno compiuto – negli anni – quanto necessario per assicurare quel percorso di continuità storica, politica e giuridica, senza il quale fare affermazioni gratuite, ancorchè inneggianti all’importanza del partito scudocrociato ed ai suoi valori, se da un lato non può che suscitare una certa qual condivisione, dall’altro assumono un aspetto quasi beffardo da parte di chi, nel quotidiano, assume atteggiamenti ben poco corrispondenti agli interessi sostanziali del partito. Ribadiamo pertanto che la DEMOCRAZIA CRISTIANA viene attualmente rappresentata dagli organismi direttivi del partito previsti dal vigente Statuto del partito e scaturiti dal XXII Congresso nazionale della D.C. svoltosi a Perugia nei giorni 14 e 15 dicembre 2016, i cui atti e verbali sono stati resi in forma pubblica, così come previsto dalla legge. Gli atti di cui trattasi, non essendo stati contestati in alcuna forma valida ed intellegibile, sono divenuti definitivi ai sensi delle norme vigenti. Precisiamo inoltre che sono stati effettuati – a seguire – tutti gli adempimenti volti a rendere il partito della DEMOCRAZIA CRISTIANA regolarmente vigente ai sensi della attuale normativa legislativa. Precisiamo infine che tutti i pronunciamenti giudiziari nei confronti di chi ha attaccato la Democrazia Cristiana sul piano legale hanno sempre visto soccombente chi ha tentato di attaccare il nostro partito sul piano della sua legittimazione. Il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana ANGELO SANDRI www.democraziacristianaonline.info